Il cerchio si è chiuso? Rigore per il Milan Ci sono cose che nascono, si sviluppano. Certe volte finiscono

28/05/2021

Sommario di questa settimana

Sfoglia, usa mouse e frecce

______

La vittoria a Bergamo non è stata solamente il coronamento di una stagione spettacolare della squadra allenata da Stefano Pioli, ma la chiusura di un cerchio.
A Bergamo si era consumata una delle sconfitte più dolorose per il Milan e a Bergamo si è visto il sorpasso per il secondo posto in classifica.
Il destino certe volte fa degli scherzi strani e questo è stato uno di quelli.
Ma non è l'unico.
Non è un caso che per buona parte della stagione tutti i media e le tifoserie avversarie deridessero i rossoneri per il numero di rigori concessi, con la famosa frase e hashtag "#rigoreperilmilan", per poi terminare la stagione con due rigori tanto netti quanto splendidamente realizzati.
La chiusura di un cerchio anche per Gigio Donnarumma, che ha chiuso con un clean sheet che corona le sue prestazioni in rossonero che l'hanno sempre visto protagonista.
Insomma, tanti motivi per stupirsi, per gioire e per pensare al futuro in un modo diverso.
L'unico cerchio che non si è chiuso è quello del pubblico, ma il fiume di rossoneri che sono accorsi al derby d'andata e a Milanello prima della gara di ritorno contro la Juve e prima di Atalanta-Milan sono stati, come dicono i più giovani, "tanta roba".
Non è come incitare allo stadio, ma è stata certamente una carica importante.
I tifosi rossoneri poi vedono sgretolare le certezze dei dirimpettai milanesi, che hanno giocato senza ricevere stipendi e che oggi vedono un fuggi fuggi generale che al confronto la rivoluzione di Allegri al Milan è nulla.
Tanti cerchi si chiudono, tante situazioni si risolvono, qualche luce si vede in fondo al tunnel.
Ma i tifosi non devono abbassare la guardia, il peggio forse è alle spalle, ma quel forse non lascia tranquilli.


Libro per veri tifosi rossoneri

2.99


Se ti è piaciuto, condividilo!

Leggi il prossimo articolo
Colpe e meriti della società



Vai al Sommario del
Magazine di questa settimana

Leggi e sfoglia la miglior rassegna stampa rossonera: Milan7.it/rs