Questo Milan ha la faccia di Tonali Il miglior centrocampista italiano per distacco

13/05/2022

Sommario di questa settimana

Sfoglia, usa mouse e frecce

______

Theo Hernandez, Leao e Bennacer avevano iniziato la stagione già affermati a livello internazionale. Giovani sì, ma ormai proiettati verso la notorietà anche al di fuori del nostro campionato. Era idea di molti che sarebbero stati loro i volti di copertina del Milan 2021-22.
Invece, specialmente nella seconda parte della stagione, è diventato Sandro Tonali da Lodi il vero simbolo dei rossoneri.
Ha preso in mano il centrocampo, ha recuperato caterve di palloni e adesso fa anche gol. La sua gioia sincera dopo le reti contro la Lazio e contro il Verona è stata a dir poco contagiosa.
Una gioia per gli occhi di tutti i tifosi milanisti: un ragazzo di talento che tifa per la maglia che indossa e che pur di appartenere al club si è ridotto lo stipendio… Roba da libro Cuore.
Di poche parole, mai sopra le righe, con una discreta personalità (si è vista bene nel derby), che ispira fiducia con la sua faccia pulita. Doti naturali di carisma.


Libro per veri tifosi rossoneri

2.99

E i compagni si fidano sempre più di lui, a partire dai grandi vecchi Ibrahimovic e Giroud.
Certo, ha avuto momenti di difficoltà, con ingenuità dovuta alla mancanza di esperienza a un certo livello. E poi ha avuto il Covid che l’ha costretto ad un recupero fisico piuttosto lungo, incidendo sulle sue prestazioni.
A momento, senza tema di smentita, è però il miglior centrocampista italiano, e sicuramente il più giovane a quei livelli.
E’ chiaro che ci si aspettino ulteriori salti di qualità, che lo facciano diventare ancora più determinante, a livello tecnico e tattico.
Ma per ora godiamoci questo ragazzo del 2000 che per farsi un regalo l’8 maggio ha fatto doppietta a Verona. Lui sì che sarà uno dei pilastri del Milan del futuro.

 


Se ti è piaciuto, condividilo!

Leggi il prossimo articolo
A Verona un Milan sontuoso



Vai al Sommario del
Magazine di questa settimana

Leggi e sfoglia la miglior rassegna stampa rossonera: Milan7.it/rs