Da dove ripartiamo? La pausa delle nazionali era necessaria. Anche per riposare

19/11/2021

Sommario di questa settimana

Sfoglia, usa mouse e frecce

______

La pausa delle nazionali non è sempre positiva, perché sostanzialmente fa calare il ritmo alle squadre.
In realtà, questa volta è arrivata al momento giusto.
Prima di tutto perché il Milan doveva recuperare qualche giocatore reduce da infortuni o Covid, quindi rispetto all'ultima partita saranno a disposizione Diaz, Messias, Rebic e Theo Hernandez.
Recuperare da infortuni e soprattutto da Covid non è semplice. Abbiamo visto che una sosta forzata, anche senza sintomi, fa calare la prestazione nonostante si dispongano dei macchinari più importanti.
Fatta questa considerazione, se vogliamo anche banale, è bene guardare il percorso del Milan.
La squadra era certamente in fiducia, il derby pareggiato non fa storia, anche se il carattere della squadra è emerso con prepotenza nel finale, ma il cammino è stato finora certamente fantastico.
Ma molti giocatori erano "sulle gambe", avevano speso molto e non c'erano sufficienti risorse in panchina da attingere per portare forze fresche in campo.


Libro per veri tifosi rossoneri

2.99

La sosta restituisce una squadra più lunga e tante opzioni.
Gli impegni da qui allo scontro con il Napoli sono tanti: Firenze, a Madrid, Sassuolo, a Genova turno infrasettimanale, Salernitana, Liverpool, Udinese e, si tira il fiato sette giorni, proprio la squadra di Spalletti.
Aver riposato e sistemato un po' le cose diventa fondamentale, perché ci sono 7 partite senza poter riposare, e subito dopo il Napoli si va a Empoli 3 giorni dopo!
Avere alternative, poter sparigliare le carte è una delle caratteristiche migliori di Stefano Pioli, ma è necessario disporre di giocatori in forma.
La corsa è lunga, al termine della gara prima di Natale avremo il polso della situazione in classifica e quindi capire le reali velleità della squadra.
Un mese da vivere tutto d'un fiato.

 


Se ti è piaciuto, condividilo!

Leggi il prossimo articolo
Rinnovi: lezione imparata?



Vai al Sommario del
Magazine di questa settimana

Leggi e sfoglia la miglior rassegna stampa rossonera: Milan7.it/rs