Lo stadio non sarà più un tabù Cambia la giunta (in parte) e cadrà qualche veto

08/10/2021

Sommario di questa settimana

Sfoglia, usa mouse e frecce

______

Da sempre è un pallino di Elliott, che è disposto anche a finanziare la parte dell'altra squadra di Milano, ma nella scorsa giunta del Comune non c'erano tante componenti propense a dare il via al progetto stadio.
I tempi molto probabilmente non sono maturi, nel senso che la giunta e il consiglio non si sono ancora insediati, ma sembra che si stia sbloccando a livello politico una decisione molto importante per la città.
Resta un problema, non banale, che è l'olimpiade del 2026, praticamente dietro l'angolo, ma chi sta lavorando intorno al progetto è diventato più fiducioso.
I piani andranno leggermente rivisti, il nodo "vecchio San Siro" rimane, ma si potrà davvero sedersi intorno ad un tavolo a ragionare su qualcosa di più concreto che non un gioco di forza.
Lo stesso sindaco appena rieletto, Beppe Sala, ha già parlato di ipotesi stadio, serviranno garanzie, ma la strada inizia ad essere davvero percorribile.



Libro per veri tifosi rossoneri

2.99


Se ti è piaciuto, condividilo!

Vai al Sommario del
Magazine di questa settimana

Leggi e sfoglia la miglior rassegna stampa rossonera: Milan7.it/rs