Come cambia l'attacco con Mandzukic Un centravanti vero e di fisico può esser utile non solo come vice Ibra

22/01/2021

Sommario di questa settimana

Sfoglia, usa mouse e frecce

______

A prima vista Mario Mandzukic non sembra proprio il classico profilo che Gazidis ha sempre tratteggiato come possibile giocatore acquistabile dal Milan.
Il croato è del 1986 e a marzo farà quindi 35 anni. Non proprio un giovane prospetto su cui investire e magari fare player trading.
Però, se teniamo conto che l’unica alternativa al momento erano Rebic e Leao, con il primo che è un esterno e il secondo che non ha ancora deciso cosa farà da grande, il salto di qualità è notevole. Soprattutto a livello di mentalità e concretezza.
Anche perché, parliamoci chiaro, chi sarebbe venuto al Milan sapendo di poter giocare gli scampoli che lascia Ibrahimovic?
Certo non un giovane che ha bisogno di giocare per crescere, che è un po’ il discorso di Colombo.
Mario potrebbe rivelarsi la mossa giusta, specialmente perché decisamente low cost.


Libro per veri tifosi rossoneri

2.99

Ha già giocato con Rebic nella sua Nazionale, è abituato alle grandi squadre e al clima internazionale, sa perfettamente che questo potrebbe essere il suo ultimo giro nel calcio che conta, e ha tutto interesse a mettersi al servizio della squadra.
Le sue caratteristiche non le scopriamo certo oggi: è una punta centrale cui piace svariare ma che in area sa ben far valere un fisico imponente, visto che è alto 1,90. Forza, esperienza e chili che possono venir decisamente utili in molte partite.
Certo, è reduce da sei mesi di inattività, così come lo era Ibra al suo arrivo, e necessiterà di un po’ per rientrare in clima partita. Ma siamo sicuri che il suo lo farà, visto che parliamo di un giocatore che ha segnato 228 gol in 571 gare in carriera.
Di sicuro tra lui e Ibra avranno molto da insegnare a Leao, a partire dalla concentrazione.

 


Se ti è piaciuto, condividilo!

Leggi il prossimo articolo
Cagliari-Milan e quel primato che non ti aspetti



Vai al Sommario del
Magazine di questa settimana

Leggi e sfoglia la miglior rassegna stampa rossonera: Milan7.it/rs