Il valore della squadra è solo quello sportivo Le veline passate ai giornali non hanno ottenuto successo

29/05/2020

Sommario di questa settimana

Sfoglia, usa mouse e frecce

______

Il Milan si sta sforzando di spostare l'attenzione sulla prossima stagione.
E' una scelta precisa, voluta direttamente dall'Amministratore Delegato, il più pagato della Serie A, Ivan Gazidis, da pronunciare assolutamente Aivan.
Una scelta che vuole far ripartire il Milan da zero e che non ha incontrato il bene placido di Zvone Boban e a quanto pare, nemmeno di Paolo Maldini.
Con Leonardo i dissidi c'erano già stati e anche su Ibra non era convinto.
Non vogliamo discutere il suo palmares da dirigente, non saremmo onesti, ma è chiaro che si gioca tutto con Rangnick e tutti i tifosi si augurano che sia un progetto finalmente positivo dopo tanti anni di inutili ricerche di ricette magiche.
Il Milan non conta più niente a livello internazionale, tanto che gli sponsor latitano nonostante nella dirigenza si pagano fior di professionisti che dovrebbero svolgere il compito di procacciatori, ma c'è qualcosa che non funziona nemmeno a livello di comunicazione.
Il Milan viene trattato a pesci in faccia dai quotidiani sportivi, e non solo, che osannano le mezzeseghe qualsiasi e di qualsiasi casacca e mortificano qualsiasi rossonero a prescindere.
Il Milan inoltre ha scelto di parlare sostanzialmente solo di futuro, dalla dirigenza sportiva al progetto stadio, ma senza successo visto che un giorno sì e un giorno anche sui media si bastonano i rossoneri a prescindere.
Ogni sforzo sembra vano, addirittura sembra che lo stadio sia più una priorità dei nerazzurri che dei rossoneri, tanto per dire, anche perché l'unico che si impegna è Scaroni anche perché l'AD non biascica in italiano.
Considerando che la stagione finisce con il calcio d'estate, ci rimane solo di sperare che non vincano quelli là, i transfughi, perché effettivamente loro a luglio e agosto i campionati li vincono sempre.


Libro per veri tifosi rossoneri

2.99


Se ti è piaciuto, condividilo!

Leggi il prossimo articolo
Senza Ibra adesso è più difficile



Vai al Sommario del
Magazine di questa settimana

Leggi e sfoglia la miglior rassegna stampa rossonera: Milan7.it/rs