Ma Bakayoko non vi dice niente? La differenza rispetto alla scorsa stagione è a centrocampo

04/10/2019

Sommario di questa settimana

Sfoglia, usa mouse e frecce

______

Sostituendo un giocatore tecnico con uno maggiormente fisico ha permesso al Milan di Gattuso di decollare nella scorsa stagione.
L'infortunio di Biglia ha creato lo spazio a Bakayoko che ha fatto compiere un salto di qualità alla squadra.
In estate si è deciso di non investire sul ragazzo caratterialmente difficile, per puntare prima su Sensi e poi su Bennacer.
Lo stesso centrocampo che non funzionava all'inizio della scorsa stagione si è trovato ad affrontare i medesimi problemi, ma era prevedibile, soprattutto se l'atteggiamento difensivo di Gianpaolo non si può paragonare a quello di Gattuso, una presenza fisica importante serve come il pane per sostenere i compagni.


Libro per veri tifosi rossoneri

2.99

A centrocampo la squadra arranca, vuoi perché le punte faticano a rientrare e si sacrificano poco, vuoi perché manca un collegamento tra i reparti e i terzini sono preoccupati di abbassarsi invece di essere aggressivi, fatto sta che manca chi porta vigore e funge da argine al limite dell'area.
I due rigori provocati da Bennacer non sono un esempio, ma aiutano a comprendere le difficoltà della squadra in modo piuttosto evidente.

 


Se ti è piaciuto, condividilo!

Leggi il prossimo articolo
Tu vuo fa il brasiliano?



Vai al Sommario del
Magazine di questa settimana

Leggi e sfoglia la miglior rassegna stampa rossonera: Milan7.it/rs