San Theo, pensaci tu Alzerà sicuramente il tasso tecnico della squadra

06/09/2019

Sommario di questa settimana

Sfoglia, usa mouse e frecce

______

E’ stato uno dei primi acquisti della coppia Boban Maldini.
Un viaggio a Madrid e per 20 milioni (tanti per questo Milan in attesa del confronto con l’UEFA), è sbarcato a Milanello.
Perché fosse al Real Madrid lo si è capito fin da subito. Tecnica, velocità, dribbling lo caratterizzano come il terzino sinistro di spinta di cui la squadra ha bisogno come l’aria che respira.
Rodriguez fa benissimo il suo compitino, ma per vari motivi, non va mai al cross salendo dalla fascia.
Certo, saranno anche state le direttive dei vari allenatori, ma sta di fatto che dalla sinistra azioni pericolose ne sono arrivate ben poche.
Theo Rodriguez è stato preso proprio per aumentare il tasso tecnico da quella parte, grazie anche alla sua capacità di saltare l’uomo.
E note positive in questo senso erano arrivate nella prima amichevole, contro il Bayern negli USA, ma è durato solo un tempo, causa infortunio.
Ora ritorna abile e arruolato dopo la sosta della nazionale.
Sicuramente alzerà, e di parecchio, la gestione tecnica della squadra, che avrà un’arma in più non solo in difesa, ma nel centro del gioco.



Libro per veri tifosi rossoneri

2.99


Se ti è piaciuto, condividilo!

Leggi il prossimo articolo
Finalmente via gli esuberi esosi



Vai al Sommario del
Magazine di questa settimana

Leggi e sfoglia la miglior rassegna stampa rossonera: Milan7.it/rs