Se il destino vuole… Forza lotta vincerai, non ti lasceremo mai!

17/05/2019

Sommario di questa settimana

Sfoglia, usa mouse e frecce

______

Chi si sarebbe mai aspettato San Siro gremito per un Milan-Frosinone di fine maggio. Forse nemmeno uno scudetto anni fa avrebbe scomodato così tanta gente. Questo ha solo un significato, c’è tanta voglia di Milan.
Teniamo a ribadire che non c’è nessuna promozione sui biglietti, un terzo anello costa sui 21 euro, non bruscolini.
Eppure, il supporter del diavolo è lì, ci crede, vuole spingere la squadra verso l’ambita meta. E questo anche se purtroppo il destino non dipende solo dai nostri risultati, non lo trovate ancora più “commovente”?
Un’annata sulle montagne russe, tante difficoltà, ma anche tanto carattere.
Adesso si tirano le file, ed ahinoi c’è da recriminare per i punti persi nel mese di aprile, che speriamo non siano fatali per il piazzamento finale.
Il popolo rossonero merita il ritorno nell’Europa che conta, ma non diventi un’ossessione, perché comunque il progetto di rinascita è partito ed armandosi di pazienza ci rivedrà nei posti che contano.
La società parla poco, per questo quando lo fa bisogna prendere appunti. Inutile seguire media e giornali, il metodo di lavoro americano si basa sul fare, sul concreto. Progetto a lungo termine e stadio, fiducia nella dirigenza e Champions non indispensabile. Parole di Scaroni, che fino a prova contraria valgono un po’ di più dei vari insider di Twitter o pennivendoli.


Libro per veri tifosi rossoneri

2.99

Futile guardare l’erba del vicino, il nostro passaggio di proprietà è avvenuto 10 mesi fa non tre anni or sono. Dobbiamo guardare il nostro cammino, che non sarà tutto rettilineo, ma fortuna ci sono 60mila e più pronti a guidarci.
Domenica l’approccio alla partita sarà fondamentale, evitare brutte sorprese, chissà poi se da Torino quelli là avranno voglia di giocare, visto che nell’ultimo mese sembrano una squadra in vacanza.
Tra l’altro anche loro sembrano coinvolti nel valzer delle panchine, che quest’anno sembra interessare mezza Europa. Magari Allegri in ricordo dei bei vecchi tempi vorrà vincere nel giorno della festa scudetto.
Di certo sugli spalti saranno contenti con un risultato avverso, dimenticandosi che anche con una Champions senza Milan, loro non la vinceranno mai.
FVCR

YouRedBlack

 


Se ti è piaciuto, condividilo!

Leggi il prossimo articolo
Cosa si è visto a Firenze



Vai al Sommario del
Magazine di questa settimana

Leggi e sfoglia la miglior rassegna stampa rossonera: Milan7.it/rs