Le prospettive oltre il derby La strada intrapresa da Milan e Inter sembra quella giusta per tornare agli antichi fasti

15/03/2019

Sommario di questa settimana

Sfoglia, usa mouse e frecce

______

L'attesa di un derby è sempre molto particolare per un tifoso, ricca di ricordi, aneddoti, speranze e qualche inevitabile preoccupazione. Quest'anno però, allo straordinario fascino dell'attesa, si miscela qualcosa in più.
Si tratta del rendimento stagionale delle due squadre e della conseguente situazione di classifica che, dopo tanto tempo, vede le due compagini milanesi essere molto in alto, col Milan al terzo posto e l'Inter quarta.
Soltanto un punto divide le due squadre meneghine che hanno rispettivamente 3 e 4 punti di vantaggio sulla Roma (quinta), principale loro competitor nell’avvincente corsa per il piazzamento in Champions League.
Forse bisogna tornare indietro di parecchi anni, sino alla stagione 2010-2011 (il Milan era primo e l’Inter seconda), per ricordare le due squadre di Milano così vicine e, contemporaneamente, così in alto in classifica.
All'epoca, tuttavia, le due squadre lottavano per lo scudetto ed i derby avevano un significato ancor più speciale per entrambe, dato che vincere la stracittadina poteva voler dire, con buona certezza, vincere il titolo.
Già nella passata stagione l'Inter si è piazzata al quarto posto, facendo ritorno in questa stagione nella Champions League, competizione in cui mancava esattamente dal 2012 (era stata eliminata per mano del Marsiglia).
Il Milan invece ha giocato l'ultima partita nella massima competizione europea nel mese di marzo del 2014 (con Seedorf allenatore da poco subentrato ad Allegri, furono due sconfitte ed un addio mesto alla Champions).


Libro per veri tifosi rossoneri

2.99

Sembra passato un secolo da allora ed invece sono passati soltanto 5 anni; per i rossoneri, probabilmente, è arrivata l'ora di rientrare nel giro che conta, come d'altronde la sua storia ed il suo blasone impongono.
Il derby di domenica sera pertanto, alla luce di tutto questo, assume contorni importanti, conditi da sapori e odori antichi, ma ben noti ad entrambe le compagini milanesi che vedono un loro riavvicinarsi al calcio che conta.
Vincere per il Milan può significare cucirsi addosso mezza qualificazione alla Champions League della prossima stagione; per l'Inter invece, una vittoria potrebbe significare il riscatto da un momento stagionale abbastanza delicato.
Comunque vada, il dato certo è rappresentato dalla via maestra intrapresa dai due club meneghini, che punta a riportarli nuovamente su prosceni prestigiosi. C'è ancora un po' di strada da fare, ma il percorso sembra davvero quello giusto.

Capitan Uncino

 


Se ti è piaciuto, condividilo!

Leggi il prossimo articolo
Ma Milan l’è un gran Milan



Vai al Sommario del
Magazine di questa settimana

Leggi e sfoglia la miglior rassegna stampa rossonera: Milan7.it/rs