L’enigma Montolivo Che cosa è accaduto tra lui e Gattuso?

02/11/2018

Sommario di questa settimana

Sfoglia, usa mouse e frecce

Con l’infortunio di Biglia torna di attualità la questione Montolivo.
Già da questa estate Gattuso aveva di chiarato che il giocatore non faceva più parte del progetto tecnico della squadra. Un modo come un altro per dire: trovati un altro posto dove giocare.
Montolivo pare abbia rifiutato il Bologna poiché – ovviamente – non gli avrebbe potuto corrispondere lo stesso trattamento economico che Galliani, molto a sorpresa, sottoscrisse in fase di rinnovo.
Da allora si è sempre allenato, ma non è mai andato oltre la tribuna a San Siro.
Non sappiamo che cosa ci sia stato realmente tra Gattuso e Montolivo. O tra Mirabelli e Montolivo. Però, Riccardo è ancora uno stipendiato (e lautamente) dell’AC Milan.
Biglia starà fuori per un po’ e l’unico che possa sostituirlo, l’ha fatto anche lo scorso campionato, è proprio Montolivo.
Viste le difficoltà derivate dagli infortuni, non sarebbe il caso che la dirigenza facesse sedere ad un tavolo Gattuso e Montolivo, e a muso duro dicesse ad entrambi che delle loro questioni personali non gliene importa nulla, e che conta solo il bene del Milan?
Poi a gennaio, nella prossima sessione di mercato, se ne riparlerà.
E’ chiedere troppo di non esser orgogliosamente autolesioniosti?



Libro per veri tifosi rossoneri

2.99


Se ti è piaciuto, condividilo!

Leggi il prossimo articolo
La scheda dell’arbitro Di Bello



Vai al Sommario del
Magazine di questa settimana

Leggi e sfoglia la miglior rassegna stampa rossonera: Milan7.it/rs