Solo Rino può sapere Una rosa non definita nei ruoli, giocatori da scoprire

14/09/2018

Sommario di questa settimana

Sfoglia, usa mouse e frecce

Un impegno ogni 3/4 giorni metterà a nudo le prospettive del Milan.
Non si può fare a meno di notare alcuni elementi che stonano nell'organico rossonero.
Il primo è l'utilizzo di Caldara, anzi, al non utilizzo del giocatore.
Dato come "in forma", in nazionale non ha brillato e i critici hanno avuto qualcosa da dire. Eppure il ragazzo vale, lo dicono tutti e lo dicono da tanto tempo.
Ma al Milan gioca Musacchio, lui resta in panchina a godersi la panchina.
Cagliari, Dudelange e Atalanta sono impegni troppo importanti per non prevedere un turn-over in difesa, quindi un ingresso possibile anche al posto di Romagnoli.
Qualcuno insinua che in questo momento il giocatore parte dietro Zapata nella gerarchia rossonera.
La scusante è la difesa a quattro, l'aggravante è che è costato quel che è costato.
La seconda perplessità riguarda il centrocampo.
Biglia va verso il rinnovo e l'unico sostituto vero si chiama Montolivo, probabilmente il capitano più insultato nella storia del Milan. Riuscirà Riccardo, da buon professionista e da ragazzo serio, ad affrontare il campo dopo il doppio shock fascia da capitano e fuori rosa?


Libro per veri tifosi rossoneri

2.99

Bertolacci, tenuto con convinzione, non ha ancora sporcato gli scarpini e di fatto non si capisce come si possa fare turn-over in mezzo al campo.
Davanti, l'unica alternativa a Higuain si è infortunato, per fortuna lievemente.
Speriamo che l'argentino non prenda un raffreddore, perché il falso nueve con Halilovic o Suso metterbbe a dura prova le coronarie dei tifosi.
Insomma, alla vigilia di un periodo di fuoco, ci si aggrappa alla sapienza di Gattuso, alla riesumazione della gabbia-di-Sacchi e alla coesione del gruppo.
Perché, di fatto, la rosa non è all'altezza delle contendenti.

Max


Se ti è piaciuto, condividilo!

Leggi il prossimo articolo
L’attesa di Caldara



Vai al Sommario del
Magazine di questa settimana

Leggi e sfoglia la miglior rassegna stampa rossonera: Milan7.it/rs