Locatelli in prestito: pro e contro Meglio che vada a fare esperienza dove è titolare

10/08/2018

Sommario di questa settimana

Sfoglia, usa mouse e frecce

La trattativa era già in corso quando il passaggio di proprietà da Yonghong LI al Fondo Elliott bloccò tutto. Manuel Locatelli pare sembra che stia passando al Sassuolo.
Non viene realmente ceduto, poiché probabilmente ci sarà la clausola di recompra si vogliamo generare plusvalenza, oppure di prestito se non vogliano avere sorprese.
La nemesi di tutta questa storia è che Manuel si rivelò al mondo proprio in una clamorosa partita a San Siro contro i neroverdi, con gol e gran prestazione.
Che Locatelli sia un vero talento non c'è alcun dubbio, ma ha bisogno di giocare per mettere su esperienza e personalità. E per far ciò meglio andare in una squadra senza grandi ambizioni, un giusto mix di marpioni ragazi di buone speranze, con un allenatore abituato a lavorare con i giovani.
Fatta la sua gavetta, il Milan potrà valutare i suoi miglioramenti.
Non dimentichiamo infatti che lo scorso campionato ha visto molto la panchina, non convincendo appieno sia Montella sia Gattuso. E con tutte le lacune che avevamo in fase di costruzione di gioco e a centrocampo, questo la dice lunga.
E' ancora troppo falloso, non ha ancora ben presenti posizione in copertura e tempi di gioco. Ci mette molto impegno (la personalità non gli manca), ma ogni intervento sull'avversario è a rischio ammonizione. Un qualcosa che non ci si può permettere.
Certo, perdiamo un'altra pedina in un centrocampo che al momento vede in uscita anche Montolivo e Mauri. Numericamente speriamo arrivi qualcuno migliore di Bertolacci.
Se Manuel andrà via - al momento in cu iscriviamo non è dati saperlo – ci auguriamo che possa fare la stessa maturazione di Boban: andò al Bari in prestito, giocò, retrocesse, ma quando tornò...


Libro per veri tifosi rossoneri

2.99


Se ti è piaciuto, condividilo!

Leggi il prossimo articolo
Caro Montolivo...



Vai al Sommario del
Magazine di questa settimana

Leggi e sfoglia la miglior rassegna stampa rossonera: Milan7.it/rs