Ma non doveva esserci l’esodo? Ma come, anziché scappare i giocatori rinnovano?

08/06/2018

Sommario di questa settimana

Sfoglia, usa mouse e frecce

Non era ancora finito il campionato che, complice una decisione UEFA “peculiare”, sui media si è scatenata una vera e propria campagna sul Milanexit.
In pratica, senza Europa League gran parte dei giocatori avrebbero chiesto la cessione e, conseguentemente alla “sentenza” della commissione di Nyon, dall’estero (ma anche dall’Italia) non sarebbe arrivato nessuno.
E già si sono fatti i nomi dei giocatori in fuga (parecchi) e anche le rispettive squadre di approdo, con tanto di cifre.
Un Milan solo e abbandonato su cui, come avvoltoi, le altre squadre avrebbero lautamente banchettato.
Calma e sangue freddo. Guardiamo ai fatti.
La sentenza UEFA non è ancora arrivata. E non è affatto detto che sia così sfavorevole.
Abate e Antonelli, sono andati via, come annunciato da tempo.
E’ stato rinnovato il contratto a Romagnoli, in scadenza tra due anni.
Bonaventura – nonostante Raiola – avrebbe chiesto il rinnovo.
Idem Cutrone.
Dall’estero, sempre attraverso i media, molti giocatori interessanti si sono detti disponibili a indossare la maglia rossonera. Anche senza l’Europa League.


Libro per veri tifosi rossoneri

2.99

Lo stesso hanno dichiarato i principali giocatori già in rosa.
Il Milan si sta muovendo, con cautela, sul mercato e non è certo fermo in attesa degli eventi, come dimostrano le notizie di interessamento per alcuni giocatori.
Certo, molti dei nostri – denigrati dai media per tutto il campionato – chissà perché hanno mercato e richieste. Significa che poi tanto pippe non sono, alla fine. Normale che i concorrenti ci provino, magari facendo sondare il terreno attraverso giornalisti amici.
Se la società deciderà di privarsi di qualcuno di loro, magari per fare un salto di qualità nel ruolo, lo decideranno solo Fassone e Mirabelli, oltre che Gattuso.
Certo non saranno gli articoli di giornale o certe becere trasmissioni televisive a dettare la linea del calciomercato del Milan.


 


Se ti è piaciuto, condividilo!

Leggi il prossimo articolo
Accanimento (non terapeutico)



Vai al Sommario del
Magazine di questa settimana

Leggi e sfoglia la miglior rassegna stampa rossonera: Milan7.it/rs