La differenza con l'Arsenal è evidente? ma abbiamo margini Solo episodi o elementi in campo?

09/03/2018

Sommario di questa settimana

Sfoglia, usa mouse e frecce

La partita contro l'Arsenal ha messo a nudo le difficoltà oggettive di questo Milan.
Dopo 12 minuti una squadra di giocatori con esperienza si sarebbe trovata sul 2 a zero, probabilmente con un portiere espulso.
Prima Cutrone che calcia fuori praticamente a 7 metri dalla porta, poi Calhanoglu che non cerca il corpo del portiere per procurarsi il rigore.
Due ingenuità evidenti che mostrano la differenza con l'Arsenal che ha messo in campo tutta l'esperienza per colpire, non senza fortuna, alla prima occasione buona.
Il Milan no, ha calciato malamente con Bonaventura, che ha il merito di essere stato l'unico a calciare e il demerito di non aver mai preso la porta, non ha inciso.
La squadra ha dimostrato una mancanza di brillantezza fisica che aveva palesato fino a settimana scorsa, fatto che ha determinato quell'abisso di occasioni e palle giocate e non sbagliate del primo tempo.
Troppi errori in appoggio, troppe posizioni sbagliate, troppa difficoltà a leggere i movimenti tra le linee.
Il Milan ha dato l'opportunità a una squadra che non è mai parsa fenomenale, di giocare sul velluto, triangolazioni elementari sempre facili, inserimenti consentiti senza grandi opposizioni fisiche.
Ma un merito questo Milan ce l'ha: nel secondo tempo avrebbe potuto crollare, non dimentichiamo la partita di sabato del Napoli contro la Roma, ma il Milan no, ha retto, ha dimostrato carattere.
A Londra sarà dura, se non impossibile portare a casa la qualificazione, ma varrà come esperienza, quella che è mancata all'andata.
Sono mancati anche i giocatori, perché il confronto uomo a uomo, posizione per posizione, vede i nostri soccombere, anche perché esclusi Donnarumma e Bonucci, gli altri sono inferiori tecnicamente, tatticamente e di testa.
Ma questo Milan ha margini di crescita.
Enormi.


Libro per veri tifosi rossoneri

2.99


Se ti è piaciuto, condividilo!

Leggi il prossimo articolo
Genoa-Milan: presentazione della partita



Vai al Sommario del
Magazine di questa settimana

Leggi e sfoglia la miglior rassegna stampa rossonera: Milan7.it/rs