AAA cercasi gol su azione Fino ad oggi in gare ufficiali solo gol da palla inattiva. L'attacco va potenziato

11/08/2017

Sommario di questa settimana

Sfoglia, usa mouse e frecce

Il precampionato è strano e lascia sempre il tempo che trova. Qualcuno, a ragione, sostiene come le amichevoli estive valgano esattamente quanto Renato: Zero.
In effetti dare dei giudizi sulla base delle partite amichevoli può essere fuorviante ed ingannevole, per cui meglio concentrarsi sugli impegni ufficiali, quelli magari contro avversari non trascendentali, ma nei quali non sono ammessi undici cambi.
Il Milan ad oggi ha giocato due gare ufficiali in questa stagione, ossia il preliminare d'andata e quello di ritorno contro la formazione romena del Craiova, allenata dal bravo Mangia. In due partite contro una squadra combattiva ma tecnicamente modesta, la squadra di Montella ha realizzato 3 reti. Non male a luglio e ad agosto con la preparazione che imballa le gambe, però attenzione ad un aspetto: tutti e tre i gol sono nati da palla inattiva. In soldoni, il Milan si dimostra già molto attento su questo tipo di situazioni, tuttavia stona il dato che, in due gare ufficiali, una squadra che ha speso 200 milioni sul mercato, non sia riuscita a fare un gol su azione. Casualità dirà qualcuno.


Maglia Stagione 2017/18 originale 68 euro

Sconto 18%

Può darsi, anche se il Milan proviene da un'annata sportiva in cui i gol su azione sono stati pochi e la squadra rossonera ha avuto soltanto il decimo attacco della Serie A.
Se il Milan vuole pensare di essere altamente competitivo con Roma e Napoli per la qualificazione alla Champions League, deve iniziare a fare più gol su azione. I dati della scorsa stagione raffrontati coi capitolini ed i partenopei sono infatti impietosi.
A giudizio di chi scrive, per essere competitivo ai massimi livelli in questa Serie A, al Milan mancano 40 gol. Nello specifico, una punta da 25 ed un esterno offensivo da 15. Belotti e Keita per fare due nomi. Arriveranno? Non è dato saperlo ma l'unico gap del Milan è relativo ai giocatori che vedono tanto la porta ed entro il 31 agosto questo gap va colmato.
Almeno in parte.

Capitan Uncino


Se ti è piaciuto, condividilo!

Leggi il prossimo articolo
Vendesi, disperatamente vendesi



Vai al Sommario del
Magazine di questa settimana

Leggi e sfoglia la miglior rassegna stampa rossonera: Milan7.it/rs